Notizie

Coronavirus = Opportunità

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su google
Google+
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn

Siamo istruttori, siamo personal trainer … NOI siamo l’anima, lo spirito, il cuore delle palestre, delle piscine, dei centri sportivi.
Siamo quelli privati di ogni diritto ma provvisti di tutti gli obblighi e responsabilità.
Quelli per cui la malattia è un lusso.
Quelli che le ferie spesso rientrano nel nostro lavoro.
Quelli che sorridono sempre, che mettono da parte le proprie ansie ed i loro problemi per rendere più leggeri i vostri pensieri, anche solo per un’ora.
Quelli che a riprendere il lavoro saranno gli ultimi, ma che vi hanno regalato evasione e benessere attraverso le lezioni e le mille richieste di ogni nostro singolo appartenente alla grande famiglia che tanto amiamo.

Siamo tanti in attesa di veder comparire anche la loro categoria tra le attività in ripresa; lo Stato ci chiede di aderire alle regole e noi da sportivi le sappiamo rispettare, ma oramai le nostre risorse si stanno indebolendo…
Quando si parla di sport sembra esserci interesse solo per il calcio,ma senza nulla togliere a questo magico sport tanto amato dagli italiani,vogliamo fare presente che le discipline sportive sono veramente tante da prendere in considerazione.
Facciamo presente che non ci sono solo agonisti e professionisti in gioco,ma migliaia di amatori di tutte le età, bambini,giovani e anziani, SPORT EQUIVALE A BENESSERE.

Noi siamo quelli che d’estate,con i centri estivi,si prendono cura dei vostri ragazzi.
Siamo quelli che molti dei vostri adolescenti emulano come esempi positivi di integrità e volontà.
Da sempre lo sport aiuta il benessere psicofisico di chiunque lo voglia praticare,ed in questo momento delicato siamo convinti che escludere le associazioni dal tavolo dei diritti sia gravoso.

Sono orgoglioso della mia associazione sportiva e vorrei avere risposte da poter dare ai nostri ragazzi che quotidianamente chiedono quando potranno tornare in palestra a fare ciò che amano. Una cosa è certa,nulla sarà come prima… questa pandemia è un’opportunità enorme per legare le persone,per capire quanto abbiamo bisogno dei rapporti umani, torneremo più uniti e forti più che mai.